Azienda Agricola Scipioni Innovazione Naturale
Stabile Azienda Agricola Scipioni

L’azienda agricola Scipioni opera da generazioni nel contesto della Piana del Fucino in Abruzzo, con una visione innovativa di ricerca e sperimentazione in costante collaborazione con il Dipartimento di Biologia di base e applicata dell’Università dell’Aquila ed il consorzio ITQ.SA.

Specializzata nella produzione di patate, carote, cipolle e radicchio ha una superficie di circa 120 Ha, e oggi l’azienda, grazie a una quinquennale sperimentazione vanta una coltivazione a basso impatto ambientale, riduce o elimina concimazioni solfatiche o azotate e non impoverisce il terreno, attraverso l’uso di batteri con capacità benefiche per la pianta. Ma soprattutto offre alla grande distribuzione un prodotto più salubre e una produzione maggiore. Il prodotto salubre, controllato e con residuo zero è oggi in grado di competere con lo standard di mercato

Claudio Scipioni, titolare dell’azienda omonima, ex studente di biotecnologie agroalimentari, ha portato le proprie competenze in azienda con l’obiettivo di rendere i prodotti e i processi aziendali sempre più competitivi nel mercato nazionale e internazionale. Grazie alla ricerca e sperimentazione l’azienda è riuscita a crescere in modo quantitativo e qualitativo.

Attraverso questo tipo di coltura è stata aumentata la produzione per ettaro, migliorato il terreno di acqua e nutrimenti, e garantito un prodotto più salubre con un minor costo di produzione. L’innovazione in questo caso si abbina perfettamente con le buone pratiche agricole che vogliono conservare l’ambiente e combattere le colture intensive.

ll mondo agricolo cambia, si fa innovazione e diventa sempre più salubre: qualità maggiore, prodotto controllato, filiera e conservazione dell’ambiente.